Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community

Destinatari

Il Master di I livello in Scienze Religiose e Mediazione Interculturale offre un percorso formativo di alta specializzazione e qualificazione per tutti coloro che svolgono attività nei diversi settori delle strutture istituzionali, dei servizi sociali o delle libere professioni che si trovano a dover affrontare le molteplici tematiche della convivenza tra più credenze religiose. Si possono indicare, in particolare, come categorie interessate:

  • gli insegnanti delle scuole pubbliche e private di ogni ordine e grado;

  • i mediatori interculturali;

  • i dipendenti pubblici nei vari settori delle amministrazioni degli Enti territoriali o dello Stato che svolgono attività dirette al pubblico o che si occupano di questioni sociali;

  • gli impiegati nei servizi sociali;

  • il personale addetto ai servizi di pubblica sicurezza;

  • diplomatici;

  • medici, infermieri e altri operatori sanitari;

  • gli amministratori e i responsabili di risorse umane interessati al tema del religious diversity management;

  • i liberi professionisti che trattano questioni attinenti ai rapporti sociali, come i giornalisti, gli avvocati, i notai, i commercialisti e gli addetti alle pubbliche relazioni;

  • liberi professionisti che progettano le strutture e gli ambienti di vita, come gli architetti e gli urbanisti;

  • i responsabili o gli aderenti delle diverse comunità religiose (assistenti spirituali, ministri di culto o addetti ai rapporti con le altre confessioni religiose);

  • organizzatori o consulenti di comunità spirituali
Ultimo aggiornamento: 05/10/2020 09:12
Non cliccare qui!